Pause pranzo

Alcune hanno la borsetta di Harrods di plastica con i disegnini dei cani bianchi (si chiamano west highland white terrier?)  che tanto mi ricordano l’Ugo cagnolino della mia amica  A Girl in Hong Kong, che contiene il pranzo della pausa pranzo col Tupperware che a sua volta contiene l’insalata di pasta che secondo me quelle paste li son tutte scotte e col tonno.

Queste sono quelle che sono state a Londra con la Ryan Air con partenza alle 5 del mattino da Bergamo Orio al Serio oppure che ci è andata l’amica o l’ex fidanzato, per dire. Le altre invece la busta di cartone azzurra di Douglas che è bella resistente per altro, se no quella di Intimissimi, ultimamente si sta guadagnando delle posizioni anche quella di Tezenis.

 

Annunci
Contrassegnato da tag , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: